Tag

, ,

foto di Francesca Woodman

Capita mai che siamo attratti da persone che ci recano diletto? Impensabile. Ci si innamora di persone che non si sopportano, di persone che rappresentano un pericolo insostenibile. Schopenhauer vede nell’amore un trucco dell’istinto di procreazione: non riesco a spiegare l’orrore che mi ispira questa teoria. Nell’amore, io vedo un trucco del mio istinto per non assassinare l’altro: quando sento il bisogno di uccidere una determinata persona, un meccanismo misterioso -un riflesso immunitario? una fantasia di innocenza? la paura di finire in galera? -fa sì che io mi cristallizzi intorno a quella persona. Ed è per questo che a quanto ne so non ho ancora omicidi al mio attivo.

Né di Eva né di Adamo, Amélie Nothomb

Annunci