Tag

, , , , ,

foto dalla rete

foto dalla rete

•Qualcuno metta le briglie alla mia immaginazione; prima che sia troppo tardi, prima che inizi a confondere la realtà con la fantasia, prima che la realtà mi deluda perché non si dimostra fedele all’irrealtà, prima e basta.

•È triste dirlo ma forse, quando quello che si sente di voler dire a qualcuno è di non lasciarti andare -anche perché se ti lascia andare, te ne andrai per davvero -, forse, si deve realizzare che, infondo, se quella persona ti volesse per davvero, non ti lascerebbe andare. Tutto qui. E odio banalizzare la questione e appiattire le diverse sfumature del comportamento umano, ma è anche come dico io, no?

•Sto iniziando a sentirmi come un’eroina dei romanzi di Jane Austen.
E sì che la Austen è una delle mie scrittrici preferite, ma in assenza del suo arbitrio sulla mia esistenza, ho paura dell’assenza dell’happy ending : (

•Anche se dovrei dire di preferire i momenti che mi chiariscono una situazione, alla fine li odio, tutti. Perché chiarire una situazione sarà pure liberatorio, ma chissà com’è, la nuova situazione che si viene a creare è sempre peggio di quella che avevo prima, sempre perdo qualcuno e sempre non posso farci nulla.

Annunci