Tag

, ,

Ho visto una donna, travestita da falco, abbracciare gli avventori all’Oceanografico.
Ho visto un indiano col turbante parlare hon un accento toshano he ‘un ti sto addire.
Ho visto cinesi hablal el idioma del pais de los tolos y de almodoval.
Ho visto americani dire che sentono la mancanza della pizza -perché quella americana è la migliore del mondo (sic).
Ho parlato in spagnolo con un londinese in un pub valenciano che si chiama London.
Ho visto lasagne di tonno e pizze di pollo, al supermercato.
Peggio, ho visto pizza pomodoro,mozzarella, cipolla, pollo e curry.
Ho visto uno svedese esclamare “Madre mia!”.
Ho fatto da interprete tra un polacco che non parla spagnolo e un giapponese che parla poco inglese -io, italiana.

Quota un mese a Valencia.
E comunque sì, tutto sta in come si raccontano le cose ;-)

Valencia, città della scienza ed io

Valencia, Città della Scienza e io (ecco io sarei quella macchia scura sulla sinistra ;-)

Annunci